Google

JVC, ecco la videocamera bluetooth

Data:9 aprile 2010
Commenti disattivati

L’ultima novità della gamma di videocamere HD Everio è il nuovo modello GZ-HM550, la prima con tecnologia wireless Bluetooth integrata, un’innovazione che offre nuove opportunità di condivisione e nuove modalità di ripresa.
E’ ora possibile telecomandare la videocamera HD Everio con uno smartphone e utilizzarne le diverse funzioni di registrazione, zoom e riproduzione anche a distanza o trasferire i dati in modalità wireless da Everio allo smartphone. Non solo, registrando i dati geografici delle riprese o delle fotografie con un dispositivo GPS è possibile sincronizzarli con Google Earth tramite Everio Media Browser mentre utilizzando gli auricolari si può monitorare la qualità del suono mentre si effettuano le riprese.
Il cuore della Everio HM550 è costituito da un sensore CMOS BSI retroilluminato da 10 Mpxl che permette di riprendere video Full HD 1080p e scattare fotografie digitali a 9 Mpxl, servito da uno zoom 10x dallo storico blasone, un Konica Minolta HD tra i più piccoli e sottili al mondo coadiuvato da uno stabilizzatore efficace dalla posizione grandangolare fino a 5x.

La videocamera è dotata di memoria flash interna da 32 GB e slot per schede SD/SDHC.
Tra le funzioni di registrazione del modello HM550 troviamo Super LoLux, che migliora le riprese in condizioni di scarsa illuminazione in combinazione con l’illuminatore a luce Led e il flash per le riprese al buio, Time-Lapse REC, che consente di configurare il tempo di registrazione in intervalli che spaziano da 1 a 80 secondi per “riassumere” riprese lunghe ore in pochi secondi, o Auto REC che consente di avviare la registrazione automaticamente quando qualcuno entra nel campo di ripresa, una soluzione utile per riprendere scene naturali ma anche per sorvegliare la casa, controllare un bambino e molto altro ancora.
Infine le funzioni Motor Drive Shooting per fotografie da 9 Mpxl fino a 15 fps e Ultra-Slow Motion Playback che arriva fino a 500 fps a risoluzione ridotta.

Naturalmente è la condivisione dei file digitali a rappresentare il punto di forza di questa Everio, infatti è possibile condividerli in tutti i formati più diffusi compresa la conversione automatica dei video HD in formato YouTube con una risoluzione HD o SD. Gli stessi file possono essere esportati su iTunes e sincronizzati con un iPod o un iPhone o ancora masterizzati su DVD.

Per maggiori info vi consigliamo di visitare il sito ufficiale del produttore, cliccando qui.

Sorry, the comment form is closed at this time.