Google

Geostockphoto: il primo microstocking georeferenziato

Data:30 ottobre 2012
Commenti
Scrivi

Ci è già capitato di parlare dei siti di microstocking, ossia quelle piattaforme dedicate all'incontro tra fotografo e cliente per l'acquisto di immagini: negli ultimi anni i marketplace dedicati alla fotografia hanno avuto un boom non indifferente e, svolgendo attualmente qualche ricerca su internet, è possibile di trovarne di diversi tipi e dalle diverse tipologie.

Quello di cui vi vogliamo parlare oggi si chiama Geostockphoto e si tratta di un nuovo portale di microstocking unico nel suo genere: si tratta, infatti, di un portale che vende esclusivamente foto georeferenziate, ossia contenenti un'indicazione chiara e precisa del luogo dove vengono realizzate.

L'indirizzo è www.geostockphoto.com e, una volta raggiunta la home page, ci si ritrova di fronte alla piantina del mondo intarsiata di pick relativi ai luoghi di realizzazione delle foto messe in vendita.

Il meccanismo di upload delle immagini è molto semplice ed è completamente gratuito; il prezzo di vendita è stabilito dall'autore e può arrivare fino ad una cifra a tre zeri, di cui guadagnerà l'85% del valore ad ogni vendita. Sarà sempre a discrezione del fotografo scegliere il tipo di licenza da associare ad ogni singolo scatto.

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *