Google

Mostra fotografica a Firenze: “Gli archivi Alinari e la sintassi del mondo. Omaggio a Calvino”

Data:25 ottobre 2012
Commenti
Scrivi

Prende il via da oggi 25 ottobre la mostra intitolata "Gli Archivi Alinari e la sintassi del mondo. Omaggio a Italo Calvino", che vuole unire due discipline molto diverse come fotografia e letteratura, in occasione dei 160 anni della Fondazione Fratelli Alinari e in collaborazione con i Rencontres D'Arles.

L'esposizione vuole mettere in mostra la particolarità degli archivi Alinari, che racchiudono attorno a sè un aspetto che ricorda molto quello di un caleidoscopio, associandone la varietà dei temi ai costumi dell'Ottocento; il tutto avviene richiamando la raccolta di Italo Calvino "Il castello dei destini incrociati".

Interpretando il fil rouge di quella serie di racconti, il curatore Christophe Berthoud ha deciso di esporre le fotografie Alinari, dando loro il ruolo dei tarocchi marsigliesi che servono ai viaggiatori di Calvino per raccontare le proprie storie, attraverso meccanismi combinatori sempre diversi.

Nel corso dell'esposizione, sarà possibile ammirare stampe d'epoca originali ma anche riproduzioni moderne dai negativi originali realizzate su lastre di vetro: sarà compito dello spettatore, poi, costruire nuovi legami tra le immagini e le citazioni letterarie di Calvino.

La mostra è visibile presso il Museo Nazionale Alinari della Fotografia di Firenze dal 25 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013.

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *