Corso di fotografia alle Cinque Terre

Gli appassionati di fotografia non potranno perdersi la possibilità di partecipare ad un evento così interessante, ove approfondire le tecniche per effettuare scatti naturalistici di alta qualità e di grande impatto visivo. Stiamo parlando del Workshop Fotografico alle Cinque Terre e Promontorio Porto Venere che si terrà da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre sotto la guida del fotografo Davide Marcesini. 

La location è una tra le più belle d'Italia: queste zone della Riviera di Levante fanno parte del Patrimonio Mondiale dell'Unesco; è un angolo di paradiso che è riuscito a salvarsi dalla cementificazione: tra scorci mozzafiato, alte scogliere che si ergono dal mare e calette nascoste, è possibile perdersi in un tripudio di bellezza tutta al naturale.

La quota di partecipazione è di 399,00€ e comprende:

 

  • 2 pernottamenti

  • prima colazione

  • 2 pranzi di cui uno al sacco (soft drink inclusi)

  • 2 cene (soft drink inclusi)

  • tutti i trasferimenti da/per l’isola di Palmaria

  • tutte le escursioni indicate in programma

  • Fotografo professionista

  • Utilizzo attrezzature Manfrotto

  • Assicurazioni medico bagaglio

Chi volesse partecipare, può fare richiesta al sito che trovate a questo link.

 

CHI E' DAVIDE MARCESINI?

Il fotografo che vi accompagnerà durante il workshop si occupa da anni di documentazione del territorio e ha pubblicato molti volumi fotografici. Dal 2005 lavora ad un grande archivio di ritratti che lo porta costantemente a girare in lungo e in largo per l'Italia; a questo si aggiunge la sua attività di fotografia di vela, che gli ha permesso di seguire le maggiori regate del Mediterraneo grazie ad una collaborazione con un'importante agenzia del settore. Si dedica, infine, all'insegnamento della fotografia come strumento per raccontare la bellezza e la passione per i luoghi in cui vive e la gente che incontra.

IL PROGRAMMA:

VENERDI' 31 agosto 2012

• Ritrovo nella piazzetta di Portovenere alle ore 14,00, trasferimento in gommone all'isola Palmaria e salita al Centro di Educazione Ambientale

• sistemazione nell’ostello e briefing

• discesa a piedi per il sentiero panoramico, foto di Portovenere al tramonto dall'isola

• arrivo in banchina e trasferimento a Portovenere per cena nel borgo e foto serali della spianata di San Pietro (utilizzo di alcuni treppiedi e monopiede Manfrotto)

• ritorno alla Palmaria in gommone e salita con i mezzi al CEA

SABATO 1 settembre 2012

• all'alba discesa sul sentiero e foto del borgo con lo stesso punto di ripresa della sera prima, con l'ausilio del primo sole che dà luce al borgo (fotografare lo stesso posto in condizioni diverse è esercizio utilissimo per conoscere e gestire la luce ).

• Un momento magico della giornata di sabato è rappresentato dal giro delle isole a bordo della splendida Zigoela, affascinante gozzo ligure a vela latina di 12 metri: se possibile

dipende da vari fattori) scendiamo all'isola militare per la visita al monastero alto medievale e altre situazioni storico-paesaggistiche Una sorpresa per tutti! 

• pranzo a bordo o in caletta al sacco

• arrivo a Riomaggiore per fotografare il borgo, la Via dell'Amore ed alcuni angoli sconosciuti ai Turisti

• arrivo a Manarola , altri scorci da fotografare per poi rientrare a Portovenere in traghetto

• trasferimento in gommone all'isola per la cena al CEA

• dopo cena proiezione sotto le stelle delle foto fatte dai partecipanti e commenti vari



DOMENICA 2 settembre 2012


• colazione e discesa con i mezzi del CEA e deposito dei bagagli in banchina presso la struttura del parco

• Fotografie della fortezza Umberto I°, affascinante struttura ottocetesca a difesa del Golfo e al sentiero panoramico che costeggia l'isola, percorso facile

• pranzo a Portovenere durante il quale saranno consegnati gli attestati di partecipazione ed i gadget degli sponsor.

photo credit: pizzodisevo (Laser therapy – terapia – Therapie) via photo pin cc

Condividi questo post