Fotografia e mafia: quando l’arte incontra la legalità

 

In occasione della quinta edizione della MostraEvento a Milano verrà presentato un progetto artistico dedicato interamente all'anniversario dei venti anni delle stragi di mafia dei primi anni Novanta accadute a Palermo, Firenze e Roma.

Per l'occasione, verrà aperto un bando di concorso che vedrà il coinvolgimento di pittori, fotografi e scultori: il tema predominante è quello della legalità. Tutti i lavori presentati verranno messi in mostra in centro a Milano e saranno accompagnate da performance artistiche live riguardanti Mafia e Antimafia.

La manifestazione sarà preceduta da alcuni momenti di confronto: il primo online e sarà rivolto a giovani e studenti Under 30 e si tratta di un questionario che si potrà compilare online che verrà consegnato entro la prima metà di ottobre al maggior numero di studenti italiani al fine di sondare la loro sensibilità nei confronti di questa delicata questione.

Il secondo riguarda l'organizzazione di un workshop che si svolgerà a Milano e che vedrà la partecipazione di una decina di giovani artisti: l'obiettivo è quello di metterli a confronto con personalità di spicco dell'antimafia, dai giudici ai giornalisti, svolgendo con loro conferenze e laboratori.

I giovani artisti che vorranno candidare i loro lavori, dovranno mandare i loro progetti all’indirizzo segreteria@mostra-mi.it entro e non oltre il 28 settembre.

 

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +

 

photo credit: Vincenzo Caico via photo pin cc

Condividi questo post