Fotografia subacquea: dalla Russia le foto sotto i ghiacci marini

 

Esistono persone in grado di affascinarci con i loro scatti, non perché siano fotografi professionisti, ma perché riescono a cogliere in una fotografia la magia di un attimo: per lo più si tratta di foto amatori o, comunque, persone che la macchina fotografica la devono utilizzare per lavoro.

È il caso di Alexander Simenov, che di professione fa il biologo, ma dopo gli ultimi scatti che ha pubblicato durante il suo ultimo viaggio, ha dimostrato di avere una certa predisposiIone per il mondo della fotografia. Appartengono allo scienziato, infatti, le immagini scattate nelle gelide acque del Mar Bianco in Russia, presso la White Sea Biological Station dell'Università Statale Lomonosov di Mosca, una stazione di ricerca che attira ogni anno studenti provenienti da ogni parte del mondo.

L'autore delle foto ha detto che la sua sfida più grande è quella di riuscire a fondere scienza e arte: nel momento in cui un'immagine, che rappresenti anche un paesaggio o una biodiversità marina, riesce a scaturire un'emozione, significa che si è stati in grado di avvicinare nel modo più semplice e interessante le persone alla conoscenza per la natura.

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +

Condividi questo post