Napoli Film Festival: il cinema rende omaggio alla fotografia

Al Napoli Film Festival il cinema e la fotografia si rendono omaggio a vicenda in un circolo virtuoso presentato nel concorso FOTOgrammi, dove ai partecipanti, siano essi fotografi professionisti o foto amatori, è stato chiesto di realizzare una fotografia che riprendesse in un'immagine lo spirito essenziale di un film.

I lungometraggi scelti per l'occasione sono sei film d'autore che quest'anno compiono ben 50 anni di vita, motivo per cui il contest è stato chiamato "FOTOgrammi a 50 anni da…", e che sono: "Le quattro giornate di Napoli" di Nanni Loy, "Il sorpasso" di Dino Risi, "Anni Ruggenti" di Luigi Zampa, "Cronaca Familiare" di Valerio Zurlino, "Mamma Roma" di Pier Paolo Pasolini e "L'Eclisse" di Michelangelo Antonioni.

Il Festival esporrà le fotografie di tutti coloro che hanno partecipato in una mostra creata ad hoc per l'occasione che si terrà dal 24 al 28 settembre presso l'istituto francese di Napoli Grenoble e dal 29 settembre al 3 ottobre presso Castel Sant'Elmo. Contestualmente, verranno proiettate anche le pellicole protagoniste del contest fotografico a Castel Sant'Elmo, ingresso gratuito.

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +

Condividi questo post