Photokina 2012: presentata la scheda di memoria Lexar da 256GB

 

Quando si parla di fotografia, capita spesso di discutere di quale sia la marca di fotocamere più all'avanguardia, quale sia il programma di photo editing più aggiornato, quale sia il brand migliore per quel che riguarda treppiede, cinghie e custodie. Ma avete mai pensato, invece, a quanta differenza possa fare una scheda di memoria SD?

A Photokina, la più grande fiera della fotografia che si è tenuta in Germania in questi giorni, è stata presentata la nuova Lexar Professional 400x SDXC UHS-I, una scheda di memoria da 256GB di classe 10 che sfrutta le specifiche SD 3.0 per trasferire i file da un dispositivo all'altro in velocità e tranquillità.

Ma non è solo trasferimento: con questa scheda, infatti, è possibile archiviare un gran numero di foto in alta qualità e video in 1080p full-HD e in 3D con una velocità di lettura minima pari a 60 MB al secondo.

All'interno di questo nuovo prodotto è stata utilizzata la tecnologia Micron, oltre ad una serie di tecniche "die-stacking" combinate, con un firmware unicamente progettato per il controller UHS-I ad alta potenzialità, anticipando di netto la concorrenza. All'interno della confezione di acquisto è presente anche il programma Image Rescue 4 che permette di recuperare file immagini e video precedentemente cancellati.

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +
Condividi questo post