Mostra fotografica LILT: 90 scatti per 90 anni di prevenzione

Da anni la LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, organizza degli eventi per sensibilizzare la popolazione in merito ad alcune problematiche che possono causare gravissime malattie nelle donne, che le portano alla morte, come il cancro al seno: è così che l'autunno diventa pink, con le Campagne del Nastro Rosa.

Tra le iniziative, c'è da ricordare anche questa: il suo nome è "In seno alla bellezza" e si tratta di una mostra fotografica che è stata inaugurata il 27 ottobre al Palazzo del Governatore di Parma, in piazza Garibaldi, e che sarà visibile ancora fino al 25 novembre.

Durante l'esposizione, sono stati presi 90 tra gli scatti più belli della storia, che rappresentano il nudo femminile visto da Henri Cartier Bresson, Newton, Chappel, Mapplethorpe, e molti altri ancora.

Il progetto è nato da un'idea di Alfonso Pluchinotta, un chirurgo di Padova specializzato in senologia, autore di alcune delle più importanti campagne di sensibilizzazione della LILT; la mostra è stato un  modo per mettere luce il seno, una realtà del corpo femminile vista da tanti punti di vista diversi.

L'esposizione è aperta al pubblica ogni giorno alle 10.00 alle 19.00; l'ingresso è libero, ogni offerta andrà devoluta interamente alla LILT di Parma per le attività di ricerca e prevenzione nella lotta contro il tumore al seno.

Segui Photoworld su FacebookTwitter e Google +

Condividi questo post